top of page

un giardino fatto insieme

Un progetto in continua evoluzione, creato dalle mani di tante persone!

Siamo un gruppo di ragazzi e ragazze che, insieme, hanno dato vita a questo giardino; collaboriamo nella sua gestione, organizziamo eventi e ci prendiamo cura della piccola produzione agricola che ci regala.

 

Il giardino è per noi un luogo unico in cui natura e partecipazione attiva hanno un ruolo fondamentale.

 

Ci unisce la passione per il cibo e la convinzione che sia nel contatto con la terra che si trovino le risposte a molte delle grandi sfide della nostra epoca!

57 (2).jpg
20.jpg

la storia del giardino

Il terreno su cui sorge il nostro giardino ha una lunga storia.

 

In precedenza appartenuto alla famiglia dei Torlonia, nel 1973 fu acquistato da Spartaco, storico ristoratore romano: fu lui a piantare quegli alberelli che oggi rendono il giardino così bello.

Quando Spartaco morì, il terreno rimase abbandonato per molti anni.

Fausto, il nipote di Spartaco, era un giovane cuoco che aveva già fatto esperienza nei ristoranti stellati quando iniziò a maturare l’idea che riscoprire un rapporto con la terra e con una convivialità semplice fosse l’ingrediente più importante nella sua visione della cucina.

 

Insieme a sua sorella Margherita decisero, nel 2016, di riprendere in mano le sorti di quel terreno, dando così vita ad un progetto in continua evoluzione, al quale hanno partecipato e continuano a partecipare tantissime persone, e che ha reso il giardino il luogo magico che è oggi.

la nostra visione

Ogni cosa è viva nel giardino, e si trasforma con le stagioni.

L’architettura degli ambienti cerca di riflettere questa vitalità ed è frutto di una visione partecipata.

 

Vogliamo dimostrare cosa è possibile fare al giorno d’oggi con un ettaro di terra, permettere alle persone di potersi confrontare con le proprie mani e con le conoscenze primordiali alla base della nostra storia di esseri umani.

 

Proponiamo percorsi immersivi a stretto contatto con la natura per riscoprire la gioia di fare e di sperimentare insieme.

 

Il giardino si fa veicolo per il miglioramento del benessere delle persone e per lo sviluppo della consapevolezza individuale.

 

Proponiamo esperienze autentiche fra esseri umani, cibo che proviene da storie belle, che rigenerano il suolo e le comunità.

tavola torricola.jpg
bottom of page